Petit Rouge · 2020

9,72 IVA incl.

Valle d’Aosta – Denominazione di Origine Controllata

Petit Rouge 100%

Vino storico dal colore rosso rubino, tendente al mattonato con l’affinamento in bottiglia, dal profumo intenso e delicato con sentori fruttati e floreali che ricordano i piccoli frutti rossi e la rosa canina.
Morbido e vellutato di buon equilibrio.

Categoria:

Descrizione

Origine e areale di coltivazione

Il Petit Rouge è il vino più diffuso tra i vitigni autoctoni ed è coltivato solo in Valle d’Aosta; le prime testimonianze scritte della sua coltivazione risalgono agli inizi del 1800.
Le uve provengono in prevalenza da vigneti situati sulla destra orografica della Dora Baltea, nei comuni di Introd, Villeneuve, Aymavilles, Jovençan, Gressan, Charvensod, ad altitudini comprese tra i 650 e gli 800 metri s.l.m.
La raccolta è differenziata a seconda dell’altitudine e dell’esposizione orografica.

Parametri analitici

Alcool: 13% in vol.
Acidità: da 5,5 a 6 gr. per litro
Zuccheri: secco

Note tecniche

L’intero ciclo di produzione avviene in acciaio, a temperatura controllata per valorizzare le sensazioni di freschezza di questo vino. Gli imbottigliamenti vengono effettuati a partire dalla tarda primavera successiva alla vendemmia.

Abbinamenti enogastronomici

Salumeria tipica, carni bianche e rosse, formaggi di media stagionatura.
Temperatura di servizio: 16/18°C

All Rights reserved © 2021 Cave des Onze Comunes | Frazione Urbains, 14 | 11010 Aymavilles AO | T. +39 0165 902912 | info@caveonzecommunes.it
Design: ARSENALE | Sviluppo web: KFORGE
Sconto del 10% con il codice CAVE150 (valido per gli ordini online superiori a €150)
+